foursquare-logo





Foursquare sembra aver risolto i suoi problemi di soldi, infatti era notizia di qualche mese fa che, nonostante l’elevato traffico, la società era in gravi condizioni economiche perché non riusciva a monetizzare.

La notizia di oggi invece è che Foursquare, dopo avere fatto una partnership con American Express, ha trovato un accordo con Mastercard e VISA. I possessori di queste carte di credito potranno usufruire di offerte specifiche grazie a due piccoli passi:

  1. Sincronizzazione del proprio account di Foursquare con la carta di credito
  2. Check-In nei luoghi che fanno parte della partnership

Attualmente il progetto è ancora in fase di test, limitato solamente negli Stati Uniti, i primi brand che partecipano a questa iniziativa sono: Nike, Dunkin’ Donuts, Burger King, Whole Foods e Sports Authority.


 

MA COME RIESCE A MONETIZZARE FOURSQUARE?

Tramite le “promozioni sbloccate”, grazie alle tre carte di credito, Foursquare riceverà una commissione. Quello che però non è stato specificato da Noah Weiss, Product Manager di Foursquare, è se la commissione avrà una tariffa flat o una percentuale sulla transazione.

La prima promozione è partita ieri con Burger King, se spendi almeno 10$ con la carta di credito riceverai 1$ di sconto.  Queste nuove partnership che Foursquare sta chiudendo oltre a monetizzare (finalmente) il traffico potrà ridare un pò più di popolarità alla piattaforma di geolocalizzazione, visto che ultimamente era un pò scemata.

Se l’articolo è stato di vostro gradimento condividetelo il più possibile su tutte le piattaforme di Social Network.

Ad maiora