Tutti ci provano e pochi ci riescono, ma quando succede è una grandissima soddisfazione. Stiamo parlando di essere virale sul web con i nostri contenuti.

Fonte foto: http://www.businesswriter.it

Fonte foto: http://www.businesswriter.it

 



Essere Virale per un blogger è importante come respirare, perché significa che i suoi contenuti stanno facendo il giro del web e questo significa molto traffico sul proprio sito e più guadagno.

Questo post è ispirato ad un post (ottimo articolo) che ho letto questa mattina su MySocialWeb.it che consiglio vivamente di andare a leggere.

Nel mio articolo andiamo a vedere quali possono essere le soluzioni per rendere un contenuto virale.

 

SEMPLICITA’

La semplicità è sempre l’arma più potente per vincere, stessa cosa vale anche per il web. Spesso e volentieri i progetti semplici sono quelli che hanno più successo.

La maggior parte dei contenuti che poi sono diventati virali non sono studiati a tavolino, ne c’è dietro un team di “esperti del settore”. Semplicemente nascono dalla semplicità di un gesto o di una frase.

Attenzione !!! Semplicità non vuole dire bassa qualità, per determinare il successo di un contenuto infatti questo ingrediente non deve mai mancare.

 

COLPIRE

Un contenuto ha solamente un modo per essere virale: colpire le persone. Un video che provoca nel nostro pubblico dei sentimenti (allegria, tristezza, rabbia) ha buone possibilità di diffondersi per tutto il web.

 

EVITARE LA POST-PRODUZIONE

Una volta che il video è pronto evitiamo di riempirlo di “effetti speciali”, ma lasciamolo naturale (ricordate il punto SEMPLICITA’?)

 

CONDIVIDERE

Oggi è molto più facile diffondere i nostri contenuti e questo grazie ai Social Media. Una volta creato e pubblicato il nostro contenuto il passo successivo sarà quello di condividerlo su tutti i Social Media a cui siamo iscritti.

A questo punto non resta che aspettare e sperare che le persone che vedranno i nostri contenuti a loro volta gli condivideranno sui vari Social Media. Se accadrà questo allora siamo sulla buona strada per essere virale.

 

CONCLUSIONI

Naturalmente il viral marketing non è una scienza esatta e non è detto che se seguite quanto detto in questo articolo i vostri contenuti diventaranno subito virali.

La formula perfetta per essere virali non esiste anche perché entrano in gioco tanti fattori, uno di questi è il fattore C (o anche chiamata Fortuna).

Voi che esperienze avete in merito? Siete riusciti a rendere un vostro contenuto virale? Lasciate un commento a questo articolo con le vostre esperieze.

 
Se l’articolo è stato di vostro gradimento condividetelo il più possibile su tutte le piattaforme di Social Network.

Ad maiora

 

 

LETTURE CONSIGLIATE