Hai un progetto, una idea ma non hai i soldi per partire? Non sai se in banca avrai quel finanziamento per realizzare il tuo sogno? Allora prova sul web, una vera rivoluzione su internet che finanzia i progetti dal basso.

Fonte foto: http://blogs-images.forbes.com

Fonte foto: http://blogs-images.forbes.com



Regalare, investire e prestare questi sono i tre cardini del Crowdfunding la colletta del 21esimo secolo. Hai un progetto, una idea? Allora proponila al web e se alla comunità online piacerà il tuo progetto verrà finanziato.

In questo periodo di crisi e licenziamenti  sono molti che tentano una carriera “alternativa” online, ma molti trovano difficoltà per trovare dei soldi  per poter partire. Da questa esigenza nasce il Crowdfunding,  già diffuso negli USA da poco è arrivato anche in Italia.

QUALCHE ESEMPIO IMPORTANTE

Wikipedia si regge sulla filosofia del Crowdfunding, l’enciclopedia letta da oltre 300milioni di utenti è aggiornata da autori online sparsi per tutto il globo in maniera gratuita. Wikipedia si riesce ad autosostenere grazie alle donazioni (una delle forme di Crowdfunding) degli utenti.

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, grazie al Crowdfunding si è finanziato la campagna elettorale del 2008.  Massolution, società che si occupa di Crowdsourcing, ha dichiarato che nei primi 11 mesi del 2011 sono stati raccolti 1,5 miliardi di dollari i quali hanno permesso di finanziare oltre 1 milione di progetti.

COME FUNZIONA IN DETTAGLIO?

Esistono diverse piattaforme di Crowdfunding con diverse modalità (donazione, investimento e prestito). Hai una idea o un progetto da sviluppare di qualsiasi genere (prodotto da realizzare, beneficenza, sanità, progetti etc..), lo lanci su una delle piattaforme di crowdfunding e se la comunità online lo ritiene di interesse lo finanzierà. Esistono tre tipi di finanziamento:

  • Donation: una donazione, quindi un regalo
  • Reward Based: chi investe riceve il prodotto lanciato o un gadget come ringraziamento
  • Equity Based: compravendita di azioni per sostegno del progetto

 


 
PEBBLE, UN CASO DI SUCCESSO

Eric Migicovski è l’inventore di PEBBLE, l’orologio che fa interagire Iphone e Android. Migicovski ha lanciato l’idea del progetto su una delle piattaforme di Crowdfunding con l’obiettivo di raggiungere 100mila dollari. L’obiettivo è stato superato alla grande visto che in un mese ha raccolto la cifra di 10.266.844 di dollari.

I pagamenti avvengono con i mezzi tradizionali di interner: Paypal, Carta di Credito e Bonifico Bancario.

PIATTAFORME ITALIANE

Ecco un pò di piattaforme italiane sul Crowdfunding:

  1. KAPIPAL: www.kapipal.com

  2. EPPELA: www.eppela.com

  3. STARTEED: www.starteed.com

  4. CROWDFUNDING-ITALIA: www.crowdfunding-italia.com

  5. SHINYNOTE: www.shinynote.com

  6. IODONO: www.iodono.com

  7. BUONACAUSA: www.buonacausa.org

  8. SIAMOSOCI: www.siamosoci.com

  9. SMARTIKA: www.smartika.com

  10. PRESTIAMOCI: www.prestiamoci.com

Se l’articolo è stato di vostro gradimento condividetelo il più possibile su tutte le piattaforme di Social Network.

Ad maiora