Twitter è il Social Network del momento e come succede sempre in questi casi VIP, politici e aziende stanno cavalcando l’onda di questa piattaforma. Twitter ha un engagement rate molto alto, quindi maggiore saranno in nostri follower e maggiori saranno le possibilità di engagement per il vostro sito. Vediamo come aumentare i follower su Twitter.

Twitter_square


Twitter è il Social Network più “cool” del momento dopo un esordio poco felice ha avuto una crescita esponenziale, tanto da attirare l’attenzione di VIP, politici ed Aziende.

Il problema principale di chi usa Twitter per lavoro è quello di raggiungere  il maggior numero di follower, quindi vediamo alcuni tricks per aumentare i follower su Twitter.

 

GUARDA IN FACCIA I TUOI FOLLOWER

La prima cosa che dovete fare una volta aperto un account su Twitter è quello di inserire un foto (o un logo se siete una azienda) sul vostro profilo. Infatti quando un potenziale follower arriva sul vostro profilo la sua attenzione inizialmente sarà catturata dalla vostra immagine.

Un follower tende a seguire di più un profilo con foto che uno senza, infatti il profilo con foto da più la sensazione di guardare in faccia la persona aumentando la fiducia.

Il profilo senza foto invece fornisce l’idea di anonimato, poco affidabile e in particolare di un account poco curato. Il formato ideale per la foto è di 300×300 pixel in questa maniera quando l’utente cliccherà sulla vostra foto per vedervi meglio, questa si allargherà senza sgranare. Una immagine troppo piccola o peggio ancora troppo sfocata è peggio di non averla proprio.

 

HASHTAGS

L’hashtags per Twitter è come la keywords per un articolo quando si vuole farlo apparire nelle prime pagine dei motori di ricerca. La stessa cosa vale per l’hashtags, un nostro tweet uscirà nelle ricerche delle persone che hanno utilizzato le parole incluse nel nostro hashtag. Se vogliamo inserire un hashtag nel nostro tweet dobbiamo scrivere #hashtag (dove al posto di hashtag inseriamo la parola da utilizzare).

Questa tecnica, se utilizzate degli hashtags di tendenza, permetterà al vostro account di essere visto da molte persone. Attenzione però a non aggiungere troppi hashtag nel vostro tweet per due semplici motivi:

  1. Avete a disposizione solamente 160 caratteri
  2. Potrebbe essere visto come SPAM

Utilizzate due o al massimo tre hashtags, non siate troppo precisi ma utilizzate hashtags più generici. A differenza di Google (il quale ha un volume di ricerca enorme e quindi siamo obbligati ad essere precisi) con Twitter i vostri messaggi saranno visibili anche con hashtag a più ampia visuale, anzi se siete troppo specifici rischiate che nessuno vada a ricercare quel particolare hashtag.

 

DIVENTATE FOLLOWER

Seguire gli account di altri utenti che hanno gli stessi vostri interessi è una buona soluzione per aumentare i vostri follower. Infatti la persona che seguite molto probabilmente diventerà vostro follower e anche i follower del tuo follower.

 

INSERITE L’ACCOUNT NEL VOSTRA FIRMA EMAIL

Mandate molte email al giorno ? Allora inserite il vostro account Twitter nell firma in calce che utilizzate nelle vostre email.

 

CONCLUSIONI

Ora non vi aspettate che seguendo questi consigli nel giro di poche ore riuscirete ad ottenere 1000 follower, come in tutte le cose ci vuole tempo.

Se invece non volete aspettare potete sempre comprare i follower, esistono dei siti che fanno proprio questo, ma non ha molto senso. Infatti questi tipi di follower hanno solamente lo scopo di aumentare il contatore dei vostri follower, ma non vi porteranno nessun valore aggiunto visto che sono dei follower dormienti (zero interazione).

Se volete approfondire come utilizzare al meglio Twitter allora cliccate qui
Se l’articolo è stato di vostro gradimento condividetelo il più possibile su tutte le piattaforme di Social Network.

Ad maiora